Wednesday, April 23, 2014

Claudia Cardinale, l’Omaggio Pittorico di Pellin

Vecchiato Arte è orgogliosa di potervi proporre l’opera di Cinzia Pellin che è stata scelta come copertina per il catalogo della mostra Cinemart  a Cinecittà, Roma.





Il dipinto (olio su tela, 100 x 150 cm, anno 2012) omaggia la Cardinale, resa con grande forza espressiva dall’Artista, nel suo riconoscibilissimo stile tra pop art e iperrealismo.

Contattaci subito (info@vecchiatoarte.it / 049.8561359 ) per conoscere le particolari condizioni di acquisto che ti possiamo offrire o per prenotare la visione gratuita dell’opera, a casa tua.

A coloro che desiderano iniziare la collezione delle opere di Cinzia Pellin, suggeriamo di esaminare queste opere su carta, pezzi unici originali e con quotazioni contenute:

schegge di Labbra d' artista 1






scheggia di Sex Appeal



Cinzia Pellin, in queste settimana in mostra in Olanda, è nata a Velletri ( Roma) nel 19/07/1973 . Ha frequentato l’ Accademia di Belle Arti di Roma  e si è laureata con pieni voti nel corso di scenografia, con il Maestro Vendittelli .
Cinzia Pellin da qualche tempo , sta seguendo un percorso che analizza sempre più da vicino l'universo femminile : il temperamento interiore , un caleidoscopio pieno di fascino e seduzione , un pianeta sezionato in una miriade di schegge , che si avvicinano e allontanano , nel gioco infinito dell’esistenza.




Le donne nelle sue opere sono stelle dello spettacolo e star del cinema o , spesso , modelli di moda . Ma semplicemente " donne " , stelle inconsapevoli del nostro tempo , che non hanno nulla a che fare con telecamere o riviste patinate , ma sono i protagonisti della vita reale , la scelta dei loro volti è determinato dalla femminilità , dalla sensualità , dalla perseveranza o dal dolore proveniente dai loro sguardi .
Il dettaglio di alcuni sguardi dipinti su tele di grande dimensioni la lasciano sospesa tra la dolcezza e la violenza delle contraddizioni del tempo che stiamo vivendo . Recentemente ha sviluppato due nuovi concetti Nel primo , il volto svanisce , grazie a giocare di sfumature , dove sono solo gli occhi o gli occhi e le labbra a distinguersi con corporea arroganza . Nel secondo , ha cercato di sviluppare una tecnica tra pittura e disegno , con segni di matita grassa su pitture a olio . L'effetto diventa grafico e straniante, quasi l'opposto della sua prima ricerca, ma in realtà complementari .



Ultime mostre (selezione):

2013
Solo show, “Pellin-Cinemart Omaggio al Cinema Italiano”, Spazio PerPiacere Auditorium Parco della Musica, Roma
“Award Job & Fashion”- Grotta dei desideri-Amantea (Calabria)-Italy


2012
Group show, Biennale Brabant, Holand, 09 November 2012 – 25 November 2012
Solo Show, “Kiss”, Different Gallery-London

2011
                Solo show, “Cinzia Pellin, pittura e femminilità”, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Latina, Italy.
Eindhoven (Holland) Kunstsalon, Van Loon & Simons
London”Cesare Berlingeri - Cinzia Pellin” Moorhouse
Eindhoven (Holland) “Biennale Voght 2011” Van Loon & Simons






No comments:

Post a Comment