Monday, April 28, 2014

AXE: il writer entra in galleria d’arte

I writers esprimono una forma d’arte che oramai vanta vari decenni di storia ma che solo recentemente inizia ad essere riconosciuta nel circuito dell’arte contemporanea. A Padova le opere scultoree del writer AXE alla galleria Vecchiato Arte.


AXE
altre foto su https://www.facebook.com/#!/pages/Associazione-Jeos/253197784795537

Ancora una volta la galleria Vecchiato vide bene e con anticipo quando mesi fa invitò il writer AXE ad eseguire una performance live durante una diretta televisiva:





Ne venne un evento particolare ed originale, con AXE che dipingeva con i suoi spray un pannello all’esterno della galleria ed il presentatore della diretta, che entrava ed usciva dagli studi per seguire il lavoro dell’Artista.  Oggi AXE è tra gli artisti che sono stati incaricati dal Comune di Padova di eseguire degli importantissimi interventi di rinnovo urbano su dei condomini della città, grazie ad un progetto della Associazione Jeos (di cui AXE è uno dei fondatori) presieduta da Antonio Ceccagno. 

Per celebrare il successo di AXE e della crew EAD, la galleria Vecchiato Arte ha voluto dedicare lo spazio in Via Dondi dell’Orologio all’esposizione delle opere scultoree (e di video) di AXE:
 “Il Progetto Talking Letters”, spiega l’Artista, “rappresenta un punto di incontro tra lettera scritta, immagine e concetto interiore di lettera. Partendo dall'idea realizzata sul muro le Lettere Parlanti si estendono alla scultura. Il design di lettera evoluta nella cultura urbana incontra la modellazione antropomorfa del volto che pronuncia la stessa. Creo l'espressione labiale di un volto mentre pronuncia la lettera. L'osservatore, interpretando secondo schemi precostituiti di linguaggio il fonema collegato, ottiene l'idea di lettera. Una lettera scolpita o disegnata completa anche di acustica; l'acustica creata dal ricordo del suono emesso dalla voce. L'interazione con l'opera si riscontra nell'imitazione della mimica facciale osservata.
Questo porta l'osservatore a integrarsi con la scultura. Ovvero il completamento dell'opera si raggiunge quando l'osservatore spontaneamente ne pronuncia la lettera raffigurata, chiudendo il cerchio”.
L’esposizione sarà visibile direttamente dalla vetrina e permarrà fino ai primi di Maggio. 
Per maggiori informazioni e visite: www.vecchiatoarte.com e 049.8561359

Links:



http://www.vecchiatoarte.com/it/artis...

http://www.axegallery.it/

http://www.associazionejeos.it

No comments:

Post a Comment