Friday, April 26, 2013

Investire in opere di Rabarama


Rabarama è un’artista giovane ma già solidissima nel mondo dell’arte contemporanea e Vecchiato Art Galleries è da sempre la galleria di riferimento esclusiva per tutto il mondo, con la gestione dell’archivio ufficiale e delle autentiche.

NEMO PROFETA IN PATRIA:
Analizzando la biografia di Rabarama notiamo subito che, pur nata solo nel 1969, già nel 2000 si esibisce in importanti mostre internazionali e riceve richieste per sue opere dal mercato internazionale ancor prima che da quello italiano (Messico, Usa, Cina).

LA RECONQUISTA:
La successiva imposizione anche sul mercato italiano è esplicitata dalle grandi mostre di Firenze, Reggio Calabria, Orta San Giulio, ecc e dalla partecipazione alla 54° Biennale di Venezia.

L’AMERICA:
Attualmente la proiezione di Rabarama è soprattutto verso gli Stati Uniti ed il Nord America ove sta consolidando e aumentando la sua presenza grazie all’interesse di collezionisti, musei e gallerie e ovviamente grazie all'apprezzamento per la sua arte da parte del grande collezionista e proprietario del Cirque du Soleil,  Guy Laliberté.

LA SALDA GIOVINEZZA:
Dal punto di vista dell’investimento i valori fondamentali di Rabarama sono determinati da:

1)    L’avere alle spalle una Galleria storica e salda, con esperienza trentennale, che ne cura l’opera e l’archiviazione storica dei lavori, fin da inizio carriera.

2)    La giovane età dell’artista che ne garantisce una ancor lunga carriera, che per i prossimi anni è già fitta di impegni

3)    La riconoscibilità e solidità a livello internazionale (mostre nelle maggiori capitali mondiali, acquisizioni da parte di musei e gallerie, grandi collezionisti a livello mondiale).

Questo determina oggettivamente la bontà dell’investimento in un’opera di Rabarama
In particolare nel BREVE periodo, l’investimento in un pezzo unico dell’Artista potrà riservare ottime soddisfazioni, in quanto a fine marzo 2013, l’evento di Las Vegas (vedi) consacrerà il nuovo successo di Rabarama negli USA, con conseguenze facilmente immaginabili sulle quotazioni.

Aste:
Opere di Rabarama sono battute in aste importanti in Italia, Europa e nel mondo: nel 2010 la scultura Apres fu battuta da Christie’s per circa $ 35.000

Rendimenti di Rabarama secondo Arsvalue (gennaio 2013)
(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste)
Trend di breve: Investimento che negli ultimi 3 anni ha prodotto redditività sopra la media
Trend di medio: Investimento che negli ultimi 6 anni ha prodotto redditività molto sopra la media
Trend di lungo: Investimento che negli ultimi 10 anni ha prodotto redditività sopra la media

Le tirature delle opere di Rabarama:
Per tutte le persone che ci seguono, per gli internauti che ci chiedono informazioni via web e per i collezionisti che ci chiamano ecco la spiegazione a molte delle domande riguardo alle opere di Rabarama che ci ponete
Le opere di Rabarama si dividono in pezzi unici e multipli:
I multipli (scultura seriale) posso essere in bronzo lucido o patinato e le  tirature variano da 100+30+20 a 50+10+10.
I pezzi unici possono essere in bronzo dipinto, alluminio dipinto o in marmo, di dimensioni piccole, intermedie o monumentali: i bronzi e gli allumini dipinti possono essere tirati ad 8+4 o a tirature inferiori pari a 3+1, 4+1 o 1+1 (però ogni pezzo viene dipinto in modo diverso il che lo rende ulteriormente unico), mentre i marmi sono un solo esemplare;.
I bronzi vengono fusi con il metodo della cera persa, potete visionare quando volete su youtube video che vi mostrano tutto il procedimento di questa tecnica di fusione.

Per qualsiasi chiarimento e informazione non esitate a contattarci allo 049.8561359 o alla mail info@vecchiatoarte.it

Rabarama: pagina in galleria

No comments:

Post a Comment