Monday, March 11, 2013

LO STARS GROUP MEDAGLIA D’ARGENTO AL CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO E SI QUALIFICA PER I MONDIALI




E’ grande la soddisfazione per lo Stars Group di Padova che con una coreografia spettacolare e di alto contenuto tecnico è salito sul secondo gradino del podio ai Campionato Italiani di Pattinaggio artistico svoltosi ieri a Firenze e si è così aggiudicato il diritto a partecipare ai Campionati del Mondo in programma a novembre a Taiwan.

Le 24 atlete scese in pista, allenate da Michele Sartorato e sulle coreografie di Alberto Busellato, si sono presentate nella categoria Grandi Gruppi con un collettivo dal titolo Rabarama dove hanno rappresentato le opere della nota artista veneta.

 “La mappa genetica interiore che ci distingue proiettata sulla superficie del corpo, diviene simbolo, come in un puzzle, dell’incessante ricerca dell’incastro perfetto”: così si sono presentate ed hanno incantato il numeroso pubblico e i cinque giudici che le hanno premiate collocandole al secondo posto dietro al Cristal Skating Team di Fara Vicentina e Sarcedo.

Lo Stars Group presentato dal Pattinaggio Artistico Altichiero di Padova, è composto da una trentina di atlete dai 16 ai 30 anni che provengono anche dalle società Royal Skating Padova, Pattinaggio Albignasego e Polisportiva Salvatronda. Sono tutte studentesse o lavoratrici che pattinano con passione da anni, allenandosi alla sera o durante il fine settimana.

E’ un successo che ci ripaga di tutti i sacrifici che hanno sostenuto le ragazze e la società in questi anni – ha detto con orgoglio il presidente Giorgio Zilio Zella -  ora però dobbiamo pensare a come poter sostenere le spese per partecipare al Campionato del Mondo considerato che la federazione non ci da quasi nulla. Sarà una corsa alla ricerca di sponsor perché sarebbe veramente umiliante non partecipare a causa dei costi che da soli non siamo in grado di sostenere

Ieri sera l’entusiasmo era alle stelle: il campionato del mondo è sempre stato l’obiettivo al quale puntavano le atlete e che negli anni scorsi è stato sempre sfiorato. Quest’anno finalmente è stato raggiunto e ora si punta a conquistare anche una medaglia mondiale.
Le opere di Rabarama mi hanno molto colpito – ha detto il coreografo Alberto Busellato – tanto da indurmi ad approfondirle per creare questa coreografia. Penso che l’artista non sia a conoscenza di questa nostra composizione, ma avremo modo di farci conoscere, soprattutto ora che possiamo contribuire a diffondere il suo messaggio creativo anche in un altro continente”.





Queste le atlete:
Barbiero Martina, Bizzaro Erika, Bortoluzzi Carlotta, Bragato Linda, Canato Elena, Cavallin Elisa, Ferrari Chiara, Gobbo Giulia, Lorenzin Alice, Loregian Ylenia, Maistro Emanuela, Manera Linda, Manera Sara, Milesi Elisa, Mion Giulia, Nalesso Federica, Padoan Martina, Rostellato Diletta, Salmaso Alice, Serrentino Giulia, Tonello Eleonora, Varotto Anna, Zilio Roberta, Zilio Zella Cinzia

No comments:

Post a Comment